Recensione : Albion di Bianca Marconero

Buon sabato amici lettori! Oggi è il turno di un bel romanzo fantasy targato “Limited Edition Books“. Si tratta di “Albion” il primo romanzo di una giovane scrittrice italiana che ha esordito brillantemente nel panorama letterario italiano. Benvenuti nel mondo magico di Bianca Marconero!

Titolo :  Albion

Autrice :  Bianca Marconero

Casa editrice :  Limited Edition Books

Pagine :  398

Prezzo : 14.90 €

(su Amazon:  12.67 € cartaceo / 2.99€ eBook)

La trama

Cresciuto senza madre, e dopo aver perduto il fratello maggiore – morto in circostanze misteriose -, nel giorno del funerale dell’amatissimo nonno, Marco Cinquedraghi riceve la notizia che gli cambierà la vita: deve lasciare Roma e partire per la Svizzera. È infatti giunto il momento di iscriversi all’Albion College, la scuola in cui, da sempre, si diplomano i membri della sua famiglia. Ma il blasonato collegio riserva molte sorprese…La mia recensione

Fino a poco tempo fa il genere fantasy non mi attirava più di tanto ed ho sempre “scartato” i romanzi di questo genere per dedicarmi ad altro. Ultimamente, al contrario, sto scoprendo molti autori, spesso italianissimi, molto abili in questo campo. Una di queste è proprio Bianca Marconero con il suo “Albion“. Il protagonista del libro è Marco Cinquedraghi, il quale già dal cognome lascia presagire mondi incantati. Ma non lasciatevi ingannare: Marco infatti è un ragazzo in carne ed ossa e dovrà combattere più contro sé stesso ed i propri limiti, che contro chissà quale insolito mostro. Marco inizierà da una fine, quella del suo caro nonno, per iniziare qualcosa di nuovo, una nuova avventura. Marco è solo contro tutti, contro il padre che sembra non capire i suoi reali bisogni, contro gli amici che nel momento del bisogno ti lasciano irrimediabilmente solo e contro la vita, che ingiustamente e misteriosamente gli ha strappato via un fratello. Marco inizierà a frequentare l’Albion College, la stessa scuola nella quale venne ritrovato il cadavere del fratello, e cercherà in tutti i modi di fare chiarezza in una situazione ancora confusa; studierà a fondo l’ambiente e tutti i suoi nuovi compagni per riuscire ad integrarsi in questa nuova ed enigmatica realtà.

Uno dei sentimenti che prevale all’interno del romanzo è il rancore. Marco non è sereno e non lo sarà mai finché non riuscirà a fare ordine nella sua vita. Solo allora riuscirà a riscoprire i valori importanti della vita: l’amicizia, solida e duratura e l’amore, quello vero ed immortale. Dovrà combattere contro chi lo vuole far diventare un ragazzo perfetto, pieno di aspettative e compiti da rispettare, in un mondo nel quale il fallimento non può essere mai giustificato. Questo tema è quanto mai attuale: viviamo in una società nella quale essere dei perdenti significa essere emarginati. Ma Marco non si lascerà intimorire ed affronterà le proprie paure, permettendo al suo carattere di emergere e di oltrepassare i propri limiti.

Albion di Bianca Marconero

L’autrice ha creato personaggi dalla forte personalità ed, al di là della trama enigmatica e misteriosa, ho apprezzato molto le tematiche trattate: prima fra tutte la necessità di lottare per realizzare i propri sogni. All’interno del college i ragazzi affrontano non solo lezioni di filologia ma anche duelli di spade, di regolamenti da seguire alla lettera e leggi severe da rispettare. Tutto all’interno di questa scuola si ottiene con il sacrificio ed il sudore. Nulla viene regalato. Questo è uno dei più importanti insegnamenti in assoluto: se desideri qualcosa, conquistala.

Il secondo punto importante, sottolineato dall’autrice, è l’alleanza. L’importanza di avere degli alleati nel proprio percorso è di fondamentale importanza per la buona riuscita dei propri obiettivi. Marco cercherà, all’interno del college, di individuare i punti di forza e di debolezza dei propri nemici e cercherà di trovare una spalla amica che sia in grado di aiutarlo e proteggerlo dagli attacchi esterni. Il formare una squadra è già di per sé un motivo di forza ulteriore; sapere di poter contare su qualcuno rappresenta un sostegno ed una difesa al tempo stesso.

La lettura del romanzo è piacevole, anche per chi non ama le ambientazioni fantasy, in quanto anche all’interno di questi mondi misteriosi è possibile individuare elementi ricollegabili al nostro mondo e quindi insegnamenti e riflessioni utili per ciascun lettore.

Per Marco non sarà semplice trovare la propria strada e dare la giusta svolta al suo destino, ma attraverso i poteri innati e la forza di volontà riuscirà a trionfare. La lettura di “Albion” è sicuramente avvincente, in quanto ci si immerge in un mondo affascinante, ricco di mistero ed antiche leggende, un ricordo delle imprese di Artù ed i suoi cavalieri. Leggende indimenticabili, per chi si sa concedere ancora il gusto di sognare.


L'autrice

Bianca Marconero è laureata in Lettere con una tesi su un misconosciuto poema cavalleresco in ottave, non ha mai superato l’infatuazione per la lirica cortese. Dal 2008 lavora come redattrice di riviste per teenagers, legate a popolari brand. Nel 2012 ha ideato e scritto i testi di una serie di libri per la prima infanzia. Vive in una casa minuscola con una fatina, un folletto dispettoso e il principe azzurro.

© L’angolino di Ale – Riproduzione riservata

Annunci

6 pensieri su “Recensione : Albion di Bianca Marconero

Lasciami un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...