Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore

Buongiorno amici! Oggi, 23 aprile, è la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore e dato che qui nel mio angolino i libri (e gli autori) sono sempre i benvenuti, mi sembrava giusto festeggiare questa giornata con voi. Dal 1996 l’UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura) ha scelto questa data per promuovere annualmente la lettura e tutelare la proprietà intellettuale degli autori.

L’idea di questa celebrazione è nata in Spagna (in Catalogna) dove per tradizione, tutti gli anni il 23 aprile, si usa donare una rosa per ogni libro venduto o regalato.

È stata scelta questa data in quanto rappresenta una data-simbolo della cultura: il 23 aprile infatti sono nati molti degli autori più importanti di sempre (tra cui William Shakespeare e Vladimir Nabokov) ed è anche la data della morte dello scrittore spagnolo Miguel de Cervantes. Quindi quale miglior data per ricordare al Mondo intero che la lettura è il fulcro della vita e della cultura ed è patrimonio di tutti.

Photo: Booksblog.it

Questa iniziativa è volta anche alla divulgazione del sapere attraverso i libri e all’incoraggiamento alla condivisione del piacere della lettura. Saranno moltissime infatti gli eventi legati a questa iniziativa ed anch’io, nel mio piccolo, vi invito a regalare (o a regalarvi) un bel libro! Un libro non fa male, costa poco (ci sono libri che costano meno di un caffè) ed aiuta ad aprire la mente. Insomma il libro è sempre una soluzione!

Immergetevi in un buon libro e ...buona Giornata Mondiale del Libro a tutti!

Annunci

26 pensieri su “Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore

  1. Pur essendo una data triste personale, devo dire che un libro e un caffè vanno degustati, magari un noir con un deca e un libro romantico con un bel Robusta e una dolce Arabica! Ciao Ale!!

  2. Finisco qui per caso e leggo con piacere l’esistenza di questo evento.
    Peccato che gli Editori, grandi e piccoli, siano così poco rispettosi verso che desidera lavorare in questo campo.
    Grazie per l’ospitalità.
    Quarc

    • Come in tutti i campi ultimamente, anche nell’editoria ci sono buchi che fanno acqua da tutte le parti. Per fortuna esistono ancora eventi e persone disposte a dar spazio a chi desidera davvero comunicare per il puro piacere di farlo e perché davvero hanno qualcosa da dire (e non solo per soldi). Grazie a te Quarc per la visita!

  3. Pingback: BLOG TOUR – La Chiave Bianca di Erica Stori | L'angolino di Ale

Lasciami un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...