Libri in vacanza 2014 #2

Buona domenica lettori vacanzieri! Quanti di voi stanno per partire per le vacanze? Avete già messo in valigia la vostra lettura da ombrellone (o semplicemente da relax) ? Se siete ancora indecisi, ecco qui per voi qualche proposta di lettura.

Libri in vacanza 2014

In vacanza

IL FUOCO DELL’EARES (ILCERCHIO DI NUMEN 1) di Clio JB – Selfpublished – su Amazon: 2,05€ eBook e 9,68€ cartaceo

Alex è una venticinquenne convinta di essere una ragazza come tante, timida e maldestra con i ragazzi e perennemente insoddisfatta di sé. Dopo la morte dei suoi genitori, per lei un nuovo inizio, un nuovo lavoro; una sorellina tutto pepe da tenere sempre lontana dai guai; un’anziana zia un po’ troppo protettiva e la sua eccentrica amica Lucy sempre pronta a darle una mano. Durante una festa, le sue labbra incontrano quelle di un irresistibile sconosciuto, travolta da una passione, e da un antico legame che ha origine tra le pieghe del tempo, scoprirà che sarà proprio il suo nemico colui che più desidera. Dovrà affrontare un passato dimenticato che torna con i suoi fantasmi bramosi di vendetta, su colei che diverrà L’Eares: custode di un potere divino che dominerà il destino degli uomini. La sola in grado di formare il nuovo Cerchio di Numen e guidare un esercito proveniente da un altro mondo. Alex sarà disposta a sacrificare quello che ha di più caro, per salvare il destino di due mondi?

L'angolino di Ale

 L’AMORE CONTA di CARMEN LATERZA – Selfpublished – su Amazon 0,99€ eBook e 10,41 € cartaceo

Irene è sposata da due anni, Luca è un marito un po’ assente ma innamorato, eppure si sente inquieta, insoddisfatta; alla soglia dei quarant’anni le sembra che la vita le stia scivolando via. Una notte, un po’ per noia e un po’ per curiosità, decide di iscriversi a Meetic, un sito di incontri. Comincia così una doppia vita, scandita dall’alternarsi di appuntamenti clandestini, a volte grotteschi altre al limite del perverso, che la condurranno ad allontanarsi da tutti gli affetti più cari, per intraprendere una sorta di educazione erotico-sentimentale attraverso cui raggiungere una maturità emotiva e personale.Incastrata in una vita in cui ormai non si riconosce più, Irene dovrà fare i conti con la realtà: un matrimonio che sta per crollare, un difficile rapporto col padre e la sempre più incalzante necessità di sentirsi libera.
L’amore conta è un romanzo sul desiderio e sul disprezzo, sul conflitto tra il giusto e l’immorale, tra il regno della perdizione e quello della salvezza.

L'angolino di Ale

Menu letterario tipico romano

MENU LETTERARIO TIPICO ROMANO di Claudio Gargioli – Atmosphere Ed. – su Amazon 12,75€ cartaceo

Prendete un cuoco insignito di Tre gamberi dalla guida Gambero Rosso 2014, Claudio Gargioli, un padre un po’ geniale che ha avviato l’attività e un fratello tuttofare. Mescolateli con una figlia desiderosa di apprendere l’ arte della cucina, un locale delizioso (Armando al Pantheon) indicato tra i migliori dieci ristoranti della Capitale dall’inglese The Guardian, a pochi metri da una delle più belle piazze di Roma. Sapori che riconosceresti tra mille, sanno di mamma e pranzi buoni, profumano di territorio in una coincidenza magica tra piatto e paesaggio. Un ottovolante tra volgarità e sublime, tra alto e basso, colto e popolare che è la cifra stessa della cucina romana. C’è molto Magni nella Roma raccontata, ma anche l’occhio da provinciale del Fellini dello straordinario e visionario Roma, una capacità da narratore, di cogliere i dettagli e di tratteggiare in pochi gesti, quasi pittorici, le caratteristiche dei personaggi. C’è anche la cucina di Armando in questo libro: ricette che urlano romanità, quella alta della curia, con le sue ricette ricche e opulente, quella testaccina del quinto quarto, quella storica apiciana, la cucina romana è un universo, fatto di mille anime e sfaccettature.

L'angolino di Ale

TUTTA COLPA DEL MARE (e anche un po’ di un mojito) di CHIARA PARENTI – collana YouFeel – Rizzoli – su Amazon 2,49€ eBook

La vita di Maia Marini procede a vele spiegate verso la felicità: un fidanzato appartenente a una prestigiosa famiglia, un lavoro presso una delle più rinomate agenzie di comunicazione di Milano, tre amiche splendide con cui trascorrere il weekend per festeggiare l’addio al nubilato di Diana, la futura cognata! Peccato che la meta prescelta sia la Versilia, dove Maia ha passato le vacanze fino all’estate dei 16 anni. Ritornare nei luoghi in cui ha lasciato il cuore e rivedere Marco, il primo amore, la manda in tilt. Così decide che qualche mojito non potrà farle male… e anzi l’aiuterà. Il mattino dopo, però, Maia non ricorda niente. Non ha idea di cosa abbia combinato durante quel folle venerdì notte. In compenso, però, lo sanno i suoi 768 amici di Facebook. Cercando di ricucire una situazione compromettente e compromessa in ogni settore della sua vita, Maia si troverà a porsi una domanda fondamentale: e se invece che la fine di tutto, fosse solo un nuovo inizio? Perché se è vero che l’alcol fa fare pazzie, è altrettanto vero che a volte aiuta a fare la cosa giusta!

L'angolino di Ale

UNA VITA DA LIBRAIO di NICOLA MUCCI – JO MARCH ED. – 12€

Alfredo fa il libraio. La sua non è stata esattamente una vocazione, difatti ha proseguito senza particolare convinzione l’attività del padre (che è scappato con l’amante, lasciando di punto in bianco famiglia e libreria). Gli affari non sono mai andati troppo bene, ma i guai seri arrivano quando il colosso mondiale della distribuzione libraria, la Books, Books & Books Co. Ltd, decide di aprire un punto vendita in città. Nella vita di Alfredo, che ancora vive con la mamma, fanno improvvisamente irruzione anche due donne, molto diverse l’una dall’altra: la prima farà breccia nel suo burbero cuore, la seconda gli farà capire quanto in realtà ama il lavoro che svolge in apparenza controvoglia. Fra le citazioni dei romanzi più amati e gli espedienti più stravaganti, riuscirà il nostro goffo eroe nell’ardua impresa di conquistare la sua amata e di non far chiudere la libreria di famiglia?Una storia divertente e al contempo amara, dedicata a chi ama i libri e le librerie.
L'angolino di Ale
GLI INNAMORATI DI SYLVIA di Elizabeth Gaskell- JO MARCH ED.-15€

Nel novembre del 1859, senza rivelarne le ragioni, Elizabeth Gaskell trascorse una vacanza di quindici giorni nella nebbiosa Whitby, una cittadina sulle coste dello Yorkshire. Qui fece lunghe ricerche sulla caccia alla balene, sull’arruolamento forzoso dei marinai nelle flotte britanniche durante le guerre contro la Francia e sulle ribellioni popolari che si opposero alla coscrizione. Al suo ritorno a casa iniziò a scrivere un nuovo romanzo. Così Whitby diventò Monkshaven, conservandone tutto: l’abbazia, il porto, le fattorie, il respiro del mare e l’abbraccio delle brughiere. La sua penna si mise ancora una volta a narrare appassionatamente la storia degli umili; la storia più triste che avesse mai scritto, come la stessa Autrice definì il racconto di Sylvia Robson e dei suoi due innamorati, Charley Kinraid, l’impavido e virile ramponiere, e Philip Hepburn, il commesso che vive dietro il bancone di una bottega e passa le ore a misurare stoffe e a calcolarne il costo. Ma la realtà non è mai interpretabile in modo univoco, gli eventi si susseguono imprevedibili e mutano le persone. Solo il mare, che Sylvia contempla immobile sulla spiaggia, rimane sempre identico a se stesso, con il fragore dei suoi flutti impetuosi, con il suo linguaggio che parla di eternità.

Annunci

24 pensieri su “Libri in vacanza 2014 #2

  1. Ciao Ale, per ora in programma c’è Alta fedeltà, di Nck Hornby, poi vedremo… Ho letto della collana Youfeel, e mi incuriosiscono un po’, lo ammetto. Ma prima devo leggere il sesto compito per le vacanze che mi ha dato la Maestra, che inizierò domani! Non voglio fare brutta figura… 🙂

  2. L’amore conta, e tutta colpa del mare mi ispirano molto ma, dopo che finisco di leggere – Il sentiero dei profumi –
    Buona giornata 🙂
    Elena

      • Posso suggerirtene tre che avevo trovato carini, due dei quali li avevo recensiti anche sul mio blog:
        “Il segreto della libreria sempre aperta”; “La libreria del buon romanzo”; “La libreria dei nuovi inizi” 🙂

  3. Pingback: L’angolino di Ale – Carmen Laterza

Lasciami un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...