BLOG TOUR – La Chiave Bianca di Erica Stori

Buondì lettori! Oggi il mio angolino ospita una tappa del Blog Tour Ufficiale di Erica Stori per la presentazione del suo romanzo “La chiave bianca” (acquistabile anche su Amazon). Le prime due tappe (il 20 aprile su A zonzo fra le pagine ed il 21 aprile su Atelier di una Lettrice Compulsiva) ci hanno dato un assaggio di questo romanzo e la presentazione dei suoi personaggi. Oggi invece cercheremo di conoscere meglio l’autrice attraverso un’intervista.

Inoltre vorrei ricordarvi che oggi, 23 aprile 2015, si festeggia la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore. Vi avevo già raccontato lo scorso anno (in questo post) alcuni cenni storici relativi a questa giornata dedicata ai libri. Quest’anno è stata creata un’iniziativa particolare pensata da un gruppo di editori per l’edizione del 2015. Si tratta di #ioleggoperché un hashtag lanciato per diffondere il piacere della lettura, soprattutto tra i “non-lettori”. Quindi buon blog tour e buona lettura a tutti!


Ciao Erica, benvenuta nel mio angolino! Descrivi “la scrittrice che è in te” con un aggettivo.

Caleidoscopica.

Parliamo del tuo romanzo “La Chiave Bianca”. Com’è nata la storia di Eva e dei suoi amici?

È maturata nel corso degli anni, nelle pagine c’è la mia voglia di conoscere cosa sta dietro le situazioni, la vita in generale. L’apparenza della realtà non mi è mai bastata, e questo mi ha portato a scavare anche all’interno di me stessa, come Eva. Poi si sono aggiunti altri personaggi che hanno deciso di intraprendere il viaggio con lei: Brando e Don Juan che rappresentano l’amicizia e la spiritualità, due cose di cui abbiamo assolutamente bisogno nei lunghi viaggi; soprattutto quando sono diretti al centro di noi.

Tra i personaggi del tuo romanzo, in quale ti rispecchi maggiormente?

Ogni personaggio ha qualcosa di me. Chi mi somiglia di più è Eva; però ho anche alcune caratteristiche del dottor Kilpatrick – il cattivo. Ognuno di noi ha un po’ di bianco e un po’ di nero. Il problema è che non si tratta di due parti ben divise come Yin e Yang, bensì di bianco e nero miscelati che danno un composto variegato. Se fosse un dolce, non si potrebbe mangiare solo il bianco o solo il nero, in ogni cucchiaiata ci sarebbe un po’ di uno, un po’ dell’altro. L’unica cosa che si può fare è cercare le zone più chiare … eheheheh!

Erica Stori

Quando hai capito che fare la scrittrice potesse essere la tua strada? Questo romanzo ti ha aiutata in questo senso?

L’ho capito quando ho cominciato a scrivere articoli di giornali prima e prosa in seguito. C’è qualcosa in questa attività che mi attrae e mi fa star bene. Misteri della vita. Quando mi si chiede perché faccio tutto questo, perché ho intrapreso una strada così difficile dal momento che “prima di partire” avevo tutto quello che di materiale si può desiderare, io non so rispondere. Non c’è un vero motivo. È come nell’amore: se sai il perché ami una persona allora più che amore è opportunismo. Se non lo sai è vero amore.

Tutto il mistero del romanzo è racchiuso in un oggetto semplice, che però acquista un potenziale unico attraverso la tua fantasia… perché hai scelto proprio una chiave?

Perché la chiave permette di aprire le porte chiuse. Non devi chiedere il permesso a nessuno, se hai la chiave apri e basta.

Se potessi scegliere un romanzo e diventarne la protagonista, quale sceglieresti?

Zhuāngzǐ. Cito una frase che esprime il concetto dell’opera:
«Il re Wēi di Chǔ avendo sentito di lui, inviò dei messaggeri con doni invitandolo a Chǔ affinché ricoprisse l’incarico di Primo ministro. Zhuāngzǐ rise e rispose loro: “… Andatevene non mi corrompete… Preferisco la gioia della mia libera volontà”».

Un’ultima domanda… stai lavorando a qualche nuovo progetto libroso?

Sì, sto lavorando al mio secondo romanzo. È una storia di rivincita personale… ma non vi svelo di più. Spero di riuscire a finirlo per il 2016 e di condividerlo con tutti i miei amati lettori.

Black Lines L'angolino di Ale

Potete trovare qui la pagina Facebook dedicata al romanzo, mentre questo è il sito ufficiale dell’autrice Erica Stori.

Ora passo il testimone a Paola del blog Books… what else? la quale domani vi parlerà dei luoghi di ambientazione del romanzo!

Vi allego anche il programma completo per seguire tutte le tappe del tour:

20 APRILE: Presentazione Tour e Anteprima —> A zonzo fra le pagine

21 APRILE: I Personaggi e Dreamcast —> Atelier di una Lettrice Compulsiva

23 APRILE: Intervista all’autrice —> Qui! Su L’angolino di Ale

24 APRILE: I luoghi del romanzo —> Books… what else?

27 APRILE: Intervista ai protagonisti —> L’essenziale è invisibile agli occhi

28 APRILE: Le tematiche del romanzo —> Fantasticando sui libri

30 APRILE: Playlist ispirata al romanzo —> I segreti di un Goodreader

1 MAGGIO: Gli estratti più belli —>  Ombre Angeliche

4 MAGGIO: Recensione del romanzo —> Le Parole Segrete dei Libri

Cosa ne pensate di questa autrice e del suo intrigante romanzo? Mi raccomando seguite il blog tour e buon divertimento!

Alessandra - L'angolino di Ale (black)© L’angolino di Ale – Riproduzione riservata 

Annunci

13 pensieri su “BLOG TOUR – La Chiave Bianca di Erica Stori

  1. Pingback: BLOG TOUR – La Chiave Bianca di Erica Stori | Erica Stori Blog

  2. Ciao Ale! Buona giornata mondiale dei libri 🙂
    Ho letto la tua intervista, molto molto bella, e la trama del libro e devo ammettere che ne sono rimasta molto colpita!
    Un bacione

  3. Pingback: BlogTour “La Chiave Bianca” di Erica Stori – Tappa #9 [RECENSIONE] | Le Parole Segrete dei Libri

Lasciami un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...